Occhiuto: «Un territorio cresce anche con gli stimoli alle idee»
  • 26
  • 04

Il sindaco di Cosenza esprime soddisfazione per i tre giorni di cinema internazionale proposto dal MYArt


 

«Accogliamo con soddisfazione a Cosenza il MYArt Film Festival che ha l’obiettivo di trasportare in una tre giorni di respiro artistico internazionale ponendo al centro tematiche più che mai attuali. La nostra città, definita l’Atene della Calabria, vanta una tradizione di accoglienza, è ricca di contaminazioni artistiche, custodisce valori di tolleranza e solidarietà. Nell’ambito del Festival, saranno presentati e proiettati lavori del cinema indipendente da cui sarà possibile trarre spunti sulle nuove migrazioni e sul ruolo cruciale della nostra regione. Sono numerose le opere giunte nelle diverse categorie di concorso, selezionate poi per i rispettivi premi da una giuria di qualità che, mi auguro, possa visitare nella circostanza il nostro magnifico Castello svevo di federiciana memoria, simbolo esso stesso di incroci culturali nel ventre del Mediterraneo. Ma, al di là delle assegnazioni di merito, ciò che mi piace evidenziare, è proprio l’importanza del confronto e degli incontri che a Cosenza si svilupperanno dal 28 al 30 aprile all’interno di un programma nutrito di appuntamenti, tra documentari ed eventi speciali. Un territorio cresce anche grazie agli stimoli che riesce a offrire sul piano delle idee. L’Amministrazione comunale è pertanto lieta di ospitare una manifestazione che si prefigge di proporre cultura cinematografica nel segno dell’apertura e dello scambio tra i popoli, principi che implicano sempre la Cultura del rispetto fra gli uomini».

Mario Occhiuto
Sindaco di Cosenza

More News
  • 22 Nov 2018
  • 0
Torna il festival del cinema indipendente di Cosenza con due giornate di proiezioni di film fuori concorso Alle Officine Babilonia, il 23 e il 24...
  • 11 Set 2018
  • 0
Nel tempo delle post-verità, delle fake news e delle strumentalizzazioni politica della realtà, in cui le schizofreniche oscillazioni tra vero e falso sembrano occupare tutti...
  • 7 Ott 2019
  • 0
Daniele Ciprì, Andrea Segre, Ilir Butka, Alessandro Di Gregorio, Anna Ramskogler-Witt, e Corrado Giustiniani. Ecco la giuria internazionale che assegnerà i premi: il “Premio Sprar”,...