Alessandro Di Gregorio per MyArt International film festival…for school
  • 05
  • 11

FOTO DI GRUPPO CON ALESSANDRO DI GREGORIO E GLI STUDENTI DEL LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO “PITAGORA”

Frontiera
“Ci sono frontiere geografiche e ci sono frontiere mentali”
“Per me le frontiere sono semplicemente immagini disegnante dagli uomini sulle cartine geografiche. Il vero problema sono le frontiere mentali che stanno cercando di innalzare tra di noi, tra gli esseri umani, sono quelle che bisogna abbattere”.
“Siamo nel 2019, in un mondo globalizzato non esiste più diverso da noi. Sono queste le frontiere mentali che ci impediscono di andare avanti. E’ l’incapacità di guardare al di là del proprio naso, di comunicare con l’altro andando oltre se stessi.”
“Finiamo per chiuderci delle barriere innalzando frontiere tra di noi”
“Volevamo raccontare la nostra storia solo attraverso le immagini. Si parla tanto di migranti, fin troppo, quindi il nostro messaggio sarebbe arrivato  molto  più forte con il silenzio e i rumori ambientali. Era una scommessa non è stato semplice.”
Alessandro Di Gregorio

More News
  • 16 Nov 2018
  • 0
Un uomo eritreo e una famiglia siriana in una duplice ricerca di libertà in mezzo alla crisi dei rifugiati nel Mediterraneo orientale. La tensione sale...
  • 26 Apr 2017
  • 0
L’arte come forma di resistenza di un popolo senza diritti. Evento fuori concorso al MYArt Film Festival. Il MYArt Film Festival apre una finestra sul...
  • 8 Ott 2019
  • 0
Il MyART Film Festival, in collaborazione con Falso Movimento, presenta “La scomparsa di mia madre” di Beniamino Barrese, film vincitore del Women in Film Award...