La presidente della giuria del MyART 2018 ai David di Donatello 2019
  • 23
  • 02

Annunciate tutte le candidature per la 64a edizione dei Premi David di Donatello, con la cerimonia prevista per il prossimo 27 marzo: Wilma Labate, con il suo “Arrivederci Saigon” è in corsa per il miglior documentario.

Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia, ha annunciato alla stampa le candidature per la 64a edizione dei Premi David di Donatello (dei film usciti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018).

Il MyART è perciò orgoglioso di questa candidatura. Meritatissima e spera nella vittoria della regista che ha presieduto la giuria che ha valutato i lavori in concorso al festival dedicato alle “narrazioni alternative” sulle migrazioni e i diritti umani.

Non a caso l’edizione 2018 del MyART si è aperta con la proiezione del documentario sull’incredibile storia de “Le Stars”, una giovanissima band italiana che dalla provincia toscana viene spedita inaspettatamente in Vietnam a suonare nella base militare americana. E, nella stessa serata, a Wilma Labate è stato conferito il Mario Gallo Premio.

Un documentario che merita di vincere. Senza dubbio.

More News
  • 1 Mag 2017
  • 0
“The black sheep” di Antonio Martino premiato come miglior documentario alla prima edizione del MYArt Film Festival, che si è chiuso stasera al cinema San...
  • 16 Nov 2018
  • 0
Cesare Zavattini e la Bassa reggiana. La Bassa reggiana e Cesare Zavattini. Un rapporto di reciprocità ricco e complesso, che in questo film intreccia passato...
  • 16 Nov 2018
  • 0
Come funziona la tratta dei migranti in Libia? Chi la gestisce? E ancora: La Guardia Costiera libica combatte i trafficanti oppure è collusa? E come...